News

in MARCIA per la Pace

Ereditando la ricca storia della Marcia della Pace, sia di quella nazionale che di quella locale, alcune realtà cittadine laiche e religiose di Venezia-Mestre hanno deciso di promuovere la ricezione del messaggio di papa Francesco e le istanze della società civile tutta, il 18 marzo 2017.

Lo faremo con un pomeriggio di numerosi eventi di pace e nonviolenza diffusi per tutto il centro di Mestre e curati dalle varie realtà aderenti, secondo le loro specificità.
L’intera giornata coinciderà con l’evento Rover e Scolte degli Scout della Zona di Mestre.

Per questa occasione la Cooperativa Sociale Gea ospiterà i seguenti laboratori alle 16:30 presso la propria sede di via Miranese, 38:

“Quel matrimonio diabolico:
Industria bellica e conflitto armato”
a cura di Cooperativa Sociale Gea

In questo laboratorio si tende a dimostrare quanto i militari siano una delle categorie umane più “inquinanti” e l’apparato tecnologico militare sia tra le più tossiche delle attività umane.
I conflitti vengono armati dall’industria in assoluto più redditizia di questo mondo globalizzato.
E noi? Ne siamo consapevoli? Che ruolo vogliamo svolgere di fronte a tutto questo?

Conversazione leggera, ma non banale, sugli impatti provocati dai due colossi dell’autodistruttività umana.

——————————————————-

“Quando Vince la Nonviolenza:
Dall’esperienza di Martin Luther King ai giorni nostri”
a cura di MIR Padova

Vogliamo dedicare questo spazio per una lotta nonviolenta che è risultata vincente e che è stata significativa per la tutela dei diritti.

La proposta è quella della proiezione di un video, e della distribuzione di gadget (un libretto dal titolo “Martin Luther King e la storia di Montgomery”. Il tutto con dei commenti a seguire.

Alle ore 19 presso Piazzale Candiani tutte le esperienze convoglieranno in un unico grande evento alla presenza di due testimoni di grande rilievo:

• ​PERO SUDAR, vescovo ausiliare di Sarajevo
• MAO VALPIANA, presidente nazionale del Movimento Nonviolento

Vi aspettiamo numerosi!   #inmarciaperlapace

Condividi su
FacebookTwitterGoogle+Email
No Comments

Lascia un commento